Zum Hauptinhalt springen

Wenn Sie daran interessiert sind, sofortige Erektionspillen zu kaufen, sollten Sie einige Dinge beachten. 

La ragione per cui siete intenzionati a provare questi rimedi alternativi è sicuramente legata a qualche problema durante l’intimità che vi fa diagnosticare subito una disfunzione erettile. Sarà sicuramente il medico a stabilire la causa della vostra condizione, ma vogliamo rassicurarvi: spesso non si tratta di un sintomo di una condizione di salute più grave!

Nella maggior parte dei casi i sintomi della disfunzione erettile possono verificarsi anche senza una causa medica.

Oltre ai fattori fisici, la disfunzione erettile è anche il risultato di fattori emotivi e psicologici. Che fare, dunque?

Bisogna valutare possibili soluzioni non invasive o pericolose per arginare il problema. Soprattutto di recente, le pillole per erezione sono la scelta più popolare ed efficace che scelgono molti uomini di ogni età. Ma per trovare il prodotto giusto bisogna considerare alcuni fattori, come l’azione immediata, la sicurezza del prodotto, eventuali effetti collaterali e le alternative naturali oggi disponibili. Ecco, dunque, il focus di questo articolo!

Perché scegliere pillole per facilitare l’erezione

Gli inibitori della PDE5 vengono utilizzati per trattare la disfunzione erettile: si tratta di una classe di medicinali che bloccano l’enzima PDE5 nell’organo sessuale maschile. Gli effetti degli inibitori della PDE5 includono un aumento del flusso sanguigno, il rilassamento della muscolatura ed erezioni più lunghe. 

Gli inibitori della PDE5 sono generalmente sicuri da prendere, ma non sono per tutti. Possono causare un rapido calo della pressione sanguigna e della sincope, che richiede cure mediche immediate. Non possono essere acquistati da banco e possono essere prescritti solo da un medico. Nonostante queste controindicazioni che potrebbero far desistere dal loro uso, sono molto diffusi perché la maggior parte dei pazienti li trova efficaci.

Infatti, l’uso di questi farmaci da prescrizione può davvero aiutare anche a mantenere l’erezione per un periodo di tempo più lungo. 

Eppure ci sono anche altre pillole, non appartenenti alla tipologia dei farmaci, che possono sortire degli effetti positivi su questo problema maschile. Parliamo di integratori a base di erbe che possono fornire un po’ di sollievo e risultati veloci e duraturi durante i rapporti.

In questo articolo proviamo a elencare le diverse possibilità suddividendo le tipologie di pillole attualmente sul mercato, specificando gli ingredienti, la loro velocità d’azione e le loro caratteristiche.

Quali sono le pillole per erezione immediata?

Nell’universo maschile le pillole per erezione sono spesso quel “salva rapporto” destinato a diventare un frequente compagno di vita. Noi oggi vogliamo focalizzare la nostra ricerca su quattro farmaci appartenenti agli inibitori della PDE5 e un integratore naturale che sta acquistando popolarità in questo campo per i suoi sorprendenti risultati:

  • Spedra
  • Cialis
  • Viagra
  • Levitra
  • Neradin

Dopo aver valutato con attenzione ogni loro caratteristica, sarà più facile scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze specifiche che, come sappiamo bene, sono diverse da soggetto a soggetto. Ecco perchè non vogliamo parlarvi di rimedi più efficaci di altri, ma solo di differenti tipologie di prodotti che puntano allo stesso obiettivo con strumenti diversi.

Spedra 200 mg

Spedra è un inibitore della PDE5 utilizzato per trattare la disfunzione erettile. Il suo principio attivo è l’Avanafil, che gli permette di agire velocemente ottenendo un’erezione immediata dopo nemmeno 30 minuti e i suoi effetti sono garantiti fino a dodici ore.

A detta di molti uomini, funziona più velocemente e più efficacemente del Viagra. La differenza principale tra Viagra e Spedra è che quest’ultimo è un farmaco che ha una durata molto più lunga. Funziona rapidamente e rimane efficace per un massimo di sei ore: questo lo rende un’opzione migliore per alcuni uomini.

Spedra ha anche un rischio inferiore di effetti collaterali rispetto al Viagra. È meno probabile che possa causare problemi ai sensi, come una visione sfocata o improvvisa perdita di udito. Possono sempre verificarsi alcuni effetti collaterali, ma la maggior parte di essi è lieve e transitoria. Il mal di testa è il sintomo più frequente dopo la sua assunzione ma si risolve non appena l’azione del farmaco svanisce.

Però è sempre opportuno evitare di usarlo in concomitanza con l’alcol. 

Spedra è un medicinale di prescrizione, quindi non dovreste prenderlo senza l’approvazione dei medici. Inoltre, può anche interagire con altri farmaci. Quindi, fate un dettagliato resoconto al vostro medico in caso di eventuali farmaci attuali o recenti che state assumendo.

Spedra è un farmaco sicuro per l’uso da parte degli adulti, ma non deve assolutamente essere preso dai bambini. 

Cialis 

Un’altra opzione contro i problemi legati all’erezione è il Cialis, disponibile in diversi dosaggi. Il suo principio attivo è il Tadalafil, utile non solo per le disfunzioni erettili ma anche per i problemi di prostata.

Tra tutti i farmaci è la durata quella che lo elegge il più utilizzato, dal momento che la sua efficacia si mantiene inalterata fino a 36 ore! L’azione non è immediata come nel caso dello Spedra ma bisogna attendere circa due ore prima di giungere al suo picco di efficacia.

Cialis, nella sua versione 5 mg, è ancora più potente della formula tradizionale, in quanto non deve essere necessariamente assunto poco prima del rapporto, ma anche giornalmente, producendo erezioni molto più naturali e spontanee.

Viagra

pillole per erezione immediata

Tra le pillole per erezione immediata (o quasi) naturalmente la più famosa resta la classica pillola blu, nota anche come Viagra. Il suo principio base è il Sidenafil, usato anche nei casi di ipertensione polmonare. 

Viene assunto prima di un rapporto intimo e agisce circa un’ora dopo, mantenendosi efficace fino ad un minimo di 6 e ad un massimo di 9 ore. Rispetto al Cialis, l’unico da assumere anche quotidianamente, il Viagra deve essere usato al bisogno e non è indicato per una terapia continuativa. Alcol e cibo possono influire sulle sue capacità, quindi è bene avere una quadro generale delle sue possibili interazioni per evitare di rimanere delusi dopo averlo utilizzato in concomitanza con bibite alcoliche, farmaci e cibi ricchi di grassi.

Come anticipato, si possono verificare alcuni effetti collaterali legati ai sensi, soprattutto vista e udito, ma anche problemi allo stomaco e mal di testa. Al primo sintomo è opportuno chiamare subito il medico per trattarlo tempestivamente. 

Levitra

Chiude l’elenco dei farmaci inibitori della PDE5 il Levitra, a base di Vardenafil. Questo prodotto è per molti versi simile al Viagra, per effetti, interazioni e durata. Infatti, entrambi agiscono dopo 1 ora circa, durano almeno 6-9 ore e sono meno efficaci quando si trovano ad agire dopo aver assunto altri medicinali, bevande a base di alcol e alcuni cibi più pesanti da digerire.

E tra i cibi, in questo caso è d’obbligo citare anche il pompelmo. Perché? In pratica sembra che questo specifico frutto sia in grado di interagire negativamente con il Vardenafil e ritardare gli effetti del farmaco anche di oltre un’ora.

In caso di dubbi sulla sua efficacia e sul suo dosaggio è opportuno chiedere al proprio medico per sapere se si tratta della scelta indicata in base alla propria storia clinica e al proprio problema, o se in alternativa bisogna puntare su altre soluzioni, magari più naturali come il Neradin di cui ora vi parleremo.

Neradin

Vogliamo aggiungere volutamente Neradin a questa lista di pillole per l’erezione immediata perché può sortire gli stessi risultati, ma senza essere un farmaco come i precedenti prodotti appena descritti. 

Neradin è un integratore naturale vegetale a base di sostanze in grado di favorire la stimolazione sessuale, contrastare l’infertilità e combattere le disfunzioni erettili. La sua azione è resa così efficace dalla doppia azione di damiana e ginseng, ottimi per migliorare la qualità del rapporto sessuale perché contrastano la stanchezza in ogni sua forma, da quella fisica a quella mentale. 

Inoltre contiene zinco, selenio, magnesio e acido folico che aiutano a favorire il benessere generale e migliorare i livelli di testosterone.

Neradin dopo quanto fa effetto? Questa è la domanda che tutti si pongono quando mettono a confronto l’integratore con i farmaci inibitori della PDE5. Ed ecco la risposta: Neradin, rispetto agli altri, necessita di un tempo più lungo e continuativo per vedere i risultati. Infatti, è necessario usarlo quotidianamente per almeno quattro settimane prima di poter dire se funziona davvero oppure no. Come sempre, l’efficacia è soggettiva e anche in questo caso è bene valutare la sua valenza inserita in un preciso quadro clinico.

Effetti collaterali: cosa bisogna sapere

I farmaci di cui vi abbiamo ampiamente parlato sono progettati per aiutare a migliorare l’eccitazione sessuale maschile e aumentare la libido. 

Sebbene abbiamo visto che possono davvero avere dei risultati eccezionali per molti uomini, in verità è giusto precisare che possono anche causare effetti collaterali abbastanza spiacevoli. Se state pensando di usare un farmaco tra questi, quindi, assicuratevi di parlare con il vostro medico prima di prendere una decisione. 

Ad esempio, il Viagra è una buona scelta per coloro che cercano una soluzione rapida. Ha effetto in circa quattro ore e una buona durata. Tuttavia, il fattore più importante da tenere a mente è che se state assumendo altri farmaci non dovreste proprio assumere questo tipo di inibitore che potrebbe causare diversi effetti collaterali.

Tra questi citiamo per esempio i dolori articolari oppure il mal di schiena.

In generale, gli effetti collaterali tipici dei farmaci inibitori possono essere:

  • problemi ai sensi
  • Rückenschmerzen
  • Muskelschmerzen
  • diarrea
  • insonnia
  • emicrania
  • sensibilità alla luce

In casi meno frequenti ma più gravi si possono notare rash cutanei, vertigini, difficoltà respiratorie o erezioni dolorose. Immediatamente è consigliato chiamare il medico per capire come comportarsi e naturalmente sospendere il trattamento. 

Però, come già accennato, sono controindicazioni che si verificano solo raramente e in specifici casi clinici.

Scegliere responsabilmente

Per molti uomini che soffrono di disfunzione erettile, trovare una pillola di erezione sicura può essere un compito difficile e scoraggiante. La ragione è che esiste un certo numero di farmaci sul mercato e molti di essi possono avere effetti collaterali indesiderati. Per evitarli, è importante discutere le opzioni terapeutiche con il medico. 

A questo proposito è d’obbligo fare una parentesi anche su un altro argomento correlato alle pillole per erezione e la loro sicurezza. Dal momento che sono prodotti largamente diffusi, in commercio ne esistono varianti anche fraudolente, scadute o contraffatte, che possono nuocere alla salute e non sortire alcun cambiamento significativo sui problemi legati all’erezione. 

Quindi, prima di acquistare è sempre opportuno scegliere responsabilmente, valutando ogni opzione, chiedendo consiglio ad esperti nel settore ed evitando di fare ricerche autonome su internet per fare le vostre analisi. Non sempre ciò che scrivono corrisponde a verità e si rischia di fare ancora più danno nella propria vita.

Alternative naturali: i nostri consigli

E dopo aver parlato delle pillole per erezione immediata in commercio, tra farmaci, generici ed integratori, vogliamo chiudere l’argomento con i cosiddetti afrodisiaci naturali, che possono aiutare, sia in concomitanza con questi prodotti che in autonomia.

Vi starete chiedendo: esiste un afrodisiaco naturale che ha gli stessi effetti delle pillole per erezione? Molte persone si affidano ad afrodisiaci per aumentare il loro desiderio sessuale e in tanti affermano che sono in grado anche di aumentare la fertilità e migliorare il piacere sessuale, sia per l’uomo che per la donna.

Tradizionalmente, gli afrodisiaci sono stati creati da piante o minerali. Quegli stessi composti si trovano nella maggior parte degli integratori, sebbene oggi gli afrodisiaci più popolari siano realizzati con estratti concentrati di ingredienti attivi derivati da alimenti potenti.

Il ginseng è uno degli afrodisiaci più comuni. È stato usato per secoli per trattare la disfunzione sessuale e per promuovere la fertilità negli uomini. Oltre a potenziare la libido, il ginseng migliora anche i livelli di colesterolo e facilita la riproduzione.

Maca è un altro afrodisiaco efficace. Questa erba è una radice coltivata nella regione delle Ande. Gli uomini che consumano maca per almeno due mesi sperimentano un aumento del desiderio sessuale.

E dopo le piante, ecco i cibi considerati da sempre potenti afrodisiaci. Al primo posto troviamo le ostriche, che sembra possano aumentare moltissimo la libido. 

E che ne dite della cioccolata? Energetica e sfiziosa, è entrata da tempo nella lista degli afrodisiaci più naturali da prendere in ogni momento! 

Dopo questa panoramica potete trarre le vostre conclusioni: la scelta resta sempre personale e i fattori che dovete sempre valutare sono la vostra salute, le esigenze specifiche e la causa del problema. Sarà poi facile trovare il rimedio ideale per la vostra situazione.

de_DEGerman